Vai al menų principale Vai al menų secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Istituto Comprensivo N. 4 Annalena Tonelli di Forlė (FC)
ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4
"ANNALENA TONELLI"
Via F.Orsini, 48 - 47121 Forlė (FC) - Segreteria: Tel. 0543 25275
E-mail: foic821003@istruzione.it - PEC: foic821003@pec.istruzione.it
Istituto Comprensivo N. 4 Annalena Tonelli di Forlė (FC)
Istituto Comprensivo N. 4 Annalena Tonelli di Forlė (FC)
ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4
"ANNALENA TONELLI"
Visualizza circolare
ISTITUTO COMPRENSIVO n. 4 "Annalena Tonelli"
Via F.Orsini, 48 - 47121 Forlė (FC)

Oggetto: Comunicazione applicazione DPCM
Protocollo/Numero: 204
Pubblicata il: 21/03/2020
Destinatari: ATA
Plessi: Scuola Secondaria di I Grado "Piero Maroncelli"

Prot. n. 1571 Forlì, 19/03/2020

 

 

Al personale I.C. 4

Alle famiglie degli alunni

Alla RSU

Al RLS

Al Comune di Forlì

All’Albo online

Al sito web

 

 

Oggetto: applicazione del DPCM 11 marzo 2020- disposizioni circa l’organizzazione del servizio nell’Istituto Comprensivo n. 4 “Annalena Tonelli” di Forlì a decorrere dal 20/03/2020 e fino a tutto il perdurare del periodo di emergenza

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

Considerata l’emergenza epidemiologica dichiarata sull’intero territorio nazionale;

Visto l’art. 1, c. 6 del DPCM 11 marzo 2020 che impone fino al 25 marzo 2020, ai fini del contrasto del contagio, il ricorso al lavoro agile quale modalità ordinaria della prestazione lavorativa da parte dei dipendenti pubblici;

Visto l’art. 25 del decreto legislativo n. 165/2001 che pone in capo ai dirigenti scolastici la competenza organizzativa dell’attività delle istituzioni scolastiche affinché sia garantito il servizio pubblico di istruzione;

Visto l’art. 87 del D.L. 17 marzo 2020 “misure straordinarie in materia di lavoro agile”;

Vista la comunicazione del Comune di Forlì del 13/03/2020, Prot.1465, relativa all’interruzione del riscaldamento nei plessi non sede di segreteria, dal 13 marzo 2020;

Tenuto conto, da un lato, della natura di servizio pubblico essenziale attribuita dalle norme al servizio scolastico e, dall’altro, della necessità di minimizzare, in questa fase emergenziale, le presenze fisiche nella sede di lavoro;

Constatato che le sole attività indifferibili da rendere in presenza sono le seguenti:

sottoscrizione contratti di supplenza, pensionamenti, organico,graduatorie interne, consegna istanze, ritiro certificati in forma cartacea, ritiro posta cartacea, verifica periodica dell’integrità delle strutture, monitoraggi M.I. e Invalsi, conto consuntivo…...;

DISPONE

che, a far data dal giorno 20 marzo 2020 e fino a tutto il perdurare del periodo di emergenza,

 

  • le attività didattiche si effettuano in modalità a distanza;

  • il ricevimento del pubblico è sospeso, le eventuali esigenze degli utenti sono soddisfatte a distanza, attraverso comunicazioni e-mail;

  • gli uffici di Segreteria operano da remoto secondo la modalità del lavoro agile;

  • i servizi erogabili solo in presenza qualora strettamente necessari (sottoscrizione contratti di supplenza, consegna istanze, ritiro certificati in forma cartacea ecc.) sono garantiti su appuntamento tramite richiesta da inoltrare a foic821003@istruzione.it

I settori e il personale cui gli utenti possono rivolgersi sono:

1 Rapporti inter-istituzionali, organizzazione del servizio

Dirigente scolastica Starnini Anna, e-mail foic821003@istruzione.it

2 Gestione Didattica a Distanza

1° Collaboratore Ortolani Chiara

3 Gestione amministrativa e contabile, coordinamento del personale ATA

Direttore servizi generali amministrativi Mini Maria Angela, e-mail foic821003@istruzione.it

4 Gestione amministrativa e contabile,

Assistente amministrativo Zanetti Raffaella e-mail foic821003@istruzione.it

5 Gestione del personale docente e ATA

Assistenti amministrativi Abbagnale Carmine, Caracciolo Maria Antonietta, Sorvillo Anna Maria e-mail foic821003@istruzione.it

6 Gestione alunni e Area didattica

Assistenti amministrativi Biondi Barbara, Tartagni Franco, e-mail foic821003@istruzione.it

 

PERSONALE AUTORIZZATO AL LAVORO AGILE

  1. Dal 18 marzo fino al 25 marzo 2020 compreso, salvo proroghe normative, i dipendenti di seguito indicati saranno autorizzati ad effettuare la prestazione lavorativa in modalità di lavoro agile, secondo il piano operativo disposto dal DSGA :


 

Nominativo

Qualifica

Abbagnale Carmine

A.A.

Biondi Barbara

A.A.

Caracciolo Maria Antonietta

A.A.

Sorvillo Anna Maria

A.A.

Tartagni Franco

A.A.

Zanetti Raffaella

A.A.


 

Il suddetto personale si è reso disponibile ad utilizzare i propri dispositivi informatici, garantendo adeguati livelli di sicurezza e protezione della rete secondo le esigenze e le modalità definite dall’Amministrazione scolastica;

  1. Il personale avrà accesso all’utilizzo di soluzioni “cloud” per agevolare l’accesso condiviso a dati, informazioni e documenti;

  2. Si farà ricorso quotidianamente a strumenti per la partecipazione da remoto a riunioni e incontri di lavoro (sistemi di videoconferenza tramite Google Meet e Skype) al fine di coordinare le attività giornaliere degli uffici;

  3. Il personale in lavoro agile opererà di norma presso il proprio domicilio garantendo la reperibilità nell’orario di servizio attraverso telefono cellulare, mail, contatto Skype e partecipazione a videoconferenze attraverso Google Meet;

     

 

REPORT E MONITORAGGIO LAVORO AGILE

 

La prestazione lavorativa svolta in modalità lavoro agile sarà rendicontata attraverso un Report giornaliero (modulo fornito dall’Amministrazione scolastica-allegato Report) che il lavoratore avrà cura di far pervenire presso l’ufficio di servizio.

Il DSGA provvederà ad impartire al personale ATA specifiche disposizioni affinché:

  • gli assistenti amministrativi prestino servizio in modalità agile, rendicontando col format giornaliero dell’attività effettuata;

  • i collaboratori scolastici prestino servizio in un’unità singola, secondo turnazione, data l’apertura dei soli ambienti della segreteria distaccata dai plessi. prevedendo che le unità non presenti fruiscano delle ferie da consumare entro il 30 aprile e che, esaurite le stesse, siano esentate ex art. 1256, c. 2 del c.c.;

  • siano effettuati periodici sopralluoghi per verificare lo stato dei beni e dei locali scolastici;

La presenza del personale presso la sede della segreteria è limitata alla sola misura necessaria a garantire le attività effettuabili unicamente in presenza, previa assunzione di tutte le misure idonee a prevenire il contagio (distanziamento sociale, misure di igiene personale ecc.).

 

MISURE DI SICUREZZA E PRIVACY

 

  1. Ogni dipendente collaborerà con l'Amministrazione al fine di garantire un adempimento corretto e riservato della prestazione di lavoro.

  2. Il dipendente che svolge servizio indifferibile in presenza sarà tenuto indossare mascherina e guanti di protezione, ad occupare le postazioni di lavoro disponibili nel rapporto mantenedo la distanza di almeno un metro e a seguire le misure igienico sanitarie previste nell’allegato 1 del DPCM del 04/03/2020:

    • lavarsi spesso le mani preferibilmente con soluzioni idroalcoliche;

    • evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;

    • evitare abbracci e strette di mano;

    • mantenimento nei contatti sociali di una distanza di almeno un metro;

    • igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie;

    • evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri;

    • non toccarsi occhi naso e bocca con le mani;

    • coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;

    • non prendere farmaci antivirali e antibiotici a meno che siano prescritti dal medico;

    • pulire superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;

    • usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate.

  3. Il dipendente che svolge il lavoro agile è tenuto a sottoscrivere per presa visione, l’informativa, contenente l’indicazione dei rischi generali e dei rischi specifici connessi alla particolare modalità di esecuzione della prestazione lavorativa, nonché indicazioni in materia di requisiti minimi sicurezza, a cui il dipendente è chiamato ad attenersi nella scelta del luogo in cui espletare l'attività lavorativa.

  4. L'Amministrazione non risponderà per gli infortuni verificatisi a causa della negligenza del dipendente nel rispetto delle indicazioni di sicurezza fornite nell'informativa.

  5. Tutto il personale è incaricato al trattamento dei dati personali e tenuto al rispetto della normativa sulla Privacy.

     

Il presente provvedimento viene reso pubblico sul sito internet dell’istituzione scolastica.

LA DIRIGENTE SCOLASTICA

dott.ssa Anna Starnini


Documenti allegati:

Anno scolastico: 2019/2020
Responsabile e titolare del procedimento: Dirigente Scolastico
Incaricato/a del procedimento: Dirigente Scolastico

 Visualizzazioni: 134Stampa la circolare 
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2020 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 393
N. visitatori: 2172724